Come confezionare un PITCH convincente

 

Se stai pensando di iscriverti al contest di TalenTribu o a qualsiasi altro concorso di idee, ti occorre innanzitutto saper presentare la tua idea con quello che, nel gergo tecnico delle startup, si chiama "elevator pitch".

 

Si tratta di un discorso con il quale ci si presenta per motivi professionali ad una persona, azienda o organizzazione. Elevator, in americano, significa ascensore.

 

L'elevator pitch è infatti il il discorso che un imprenditore farebbe ad un investitore se si trovasse per caso con lui in ascensore.

 

L'imprenditore, quindi, si troverebbe costretto a descrivere sé e la propria attività sinteticamente, chiaramente ed efficacemente per convincere l'investitore ad investire su di lui, ma nei limiti di tempo imposti dalla corsa dell'ascensore (la letteratura specialistica al riguardo fissa tale limite a 5 minuti).

 

 

Sappi che la tua idea, per quanto geniale, innovativa e vincente, di per sè non è sufficiente ad assicurarti il successo e i guadagni desiderati.

Ciò che conta è la sua realizzazione: capire cosa fare, farlo e farlo bene!

 

In tutto questo è necessario avere le idee chiare, studiare, prepararsi, impegnarsi giornalmente e mantenere alta la motivazione anche quando si sbaglia e occorre ricominciare. Una buona dose di umiltà, capacità di ascolto e determinazione sono gli altri ingredienti base per una realizzazione che ambisca al successo.

 

Il primo passo per capire se hai le idee chiare è esporre il tuo progetto a qualcuno che non ne sa nulla nel minor tempo possibile e prestare attenzione alle sue osservazioni, ai commenti che fa, ai dubbi che solleva. La tua presentazione deve essere chiara, semplice e sintetica.

 

Ti svelo un piccolo segreto: fai finta di parlare con un bambino, se lui ti capisce, tutti ti capiranno! 

 

Per confezionare una buona presentazione, 10 slides bastano e avanzano. Se ne hai molte di più, significa che hai ancora bisogno di fare chiarezza. E se il tuo progetto non è chiaro prima di tutto a te, con tutta probabilità sarà molto difficile convincere qualcuno.

 

Ecco dunque uno schema di Pitch composto da 9/10 slides:

 

1. Frase che descriva in breve la tua idea

2. Che bisogno intercetti con la tua soluzione?

3. Come ti distingui dalla concorrenza

4. Presenta i tuoi clienti e il tuo mercato di riferimento

5. Il Team

6. Gli obiettivi a medio e lungo termine

7. Qual'è il budget di cui hai bisogno?

8. Come userai i soldi necessari

9. Chiusura emozionale con finale ad effetto.

 

Provo a fare qualche esempio, anche grafico, per chiarire meglio questo schema.

 

Supponiamo che la tua idea vincente siano dei tappi antirumore per le orecchie. La tua prima slide potrebbe essere questa: Tappi per le orecchie; mai più notti insonni!

 

Bisogno intercettato e soluzione presentata potrebbero magari essere presentati con un'infografica semplice ed efficace come questa:

 

 

Mettiamo invece il caso che tu stia presentando una nuova fantastica scarpa da running, leggera e super ammortizzata. Per presentare la tua concorrenza, la grafica che segue potrebbe essere decisamente efficace:

Per presentare i membri del tuo team, invece, potresti utilizzare la foto delle loro facce corredata da due righe sulla loro biografia, dalla loro esperienza e soprattutto specificare il ruolo che svolgeranno nel progetto.

Inoltre, quando parli di obiettivi, di budget e di piano d'azione, ricorda che numeri, statistiche e date sono meglio di mille parole.

 

L'ultima slide dovrebbe essere quella che lascia un ricordo indelebile in chi ti ha ascoltato; quella che va oltre la tua idea o il tuo prodotto e crea valore aggiunto in senso più ampio.

 

Per spiegare meglio cosa intendiamo, eccoti tre frasi celebri di tre personaggi/brand che hanno saputo ispirare oltre che vendere.  

Ricorda che le persone non comprano il tuo prodotto ma il perchè che ti ha mosso a realizzarlo.

 

 

Le indicazioni che ti abbiamo dato in questo piccolo spazio non hanno la pretesa di essere esaustive, quella che ti abbiamo fornito è una piccola guida alla stesura del pitch che possa chiarirti velocemente le idee su come realizzarlo.

 

Prima di metterti al lavoro, ti sveliamo inoltre qualche piccolo trucco, frutto della nostra esperienza che ti permetterà di aumentare l'efficacia del tuo pitch:

 

  • evita di riempire le tue slides con testi lunghi
  • utilizza immagini evocative e accompagnale con testi brevi
  • Il font utilizzato deve essere chiaro e ben visibile (anche da chi è seduto in ultima fila)
  • Parla lentamente, scandisci bene le parole e inserisci delle pause nel tuo discorso: meno è meglio!
  • Prova ad esporre il tuo pitch a persone con esperienza e livelli di cultura diversi

 

Ed ora: Keep calm and create your Pitch! Non vediamo l'ora di scoprire la tua idea.